fare per sapere

Come funziona

Alla Scuola d’arti e mestieri di Bellinzona sono ammesse ogni anno 54 nuove persone in formazione. Per offrire la possibilità d’accesso alle ragazze e ragazzi più idonei alle specificità della scuola, l’ammissione al primo anno avviene sulla base di criteri attitudinali e criteri scolastici.


Criteri attitudinali

L’attitudine e idoneità all’ambito tecnico delle ragazze e dei ragazzi è verificata per mezzo di un test attitudinale che analizza i seguenti ambiti: abilità cognitive, capacità professionali e competenze scolastiche. Il test si svolge mediante supporto digitale e ha una durata di circa 3 ore. Sono previste più sessioni nel corso del mese di marzo. È possibile scegliere liberamente la data preferita fino a esaurimento dei posti disponibili per ogni sessione. I risultati del test attitudinale definiscono la graduatoria per l’assegnazione dei posti disponibili. In caso di risultato identico, l’ammissione avviene sulla base di un colloquio individuale.


Criteri scolastici

Le competenze scolastiche delle ragazze e dei ragazzi sono valutate sulla base della Licenza di scuola media. Per essere ammessi è necessario soddisfare i requisiti minimi d’ammissione ai corsi di Maturità professionale:

  • diritto d’accesso senza esame alle scuole medie superiori;
  • media di almeno 4,3 (4.28) e la frequenza di due corsi attitudinali;
  • media di almeno 4,4 (4.39) e la frequenza di un corso attitudinale;
  • media di almeno 4,5 e la frequenza dei corsi base.

È ammessa al massimo un’insufficienza, non inferiore al 3.

Nel caso in cui dovessero rimanere posti di formazione disponibili, i candidati che non dispongono dei requisiti minimi sottostanno a un esame di ammissione in italiano, tedesco e matematica e a un colloquio informativo individuale